Salta al contenuto


- - - - -

Homeland: Il trailer ufficiale della stagione 6


Premiata finora con sei Emmy, incluso migliore serie drammatica, Homeland si riconferma nell'imminente sesta stagione - della quale è stato diffuso il trailer ufficiale - una produzione dannatamente attuale. Mentre restano fermi i temi dell'islamofobia e della paura del diverso, ciascuno un potenziale terrorista, l'ambientazione cambia rivelandosi altrettanto presente.

All'indomani delle elezioni che hanno portato alla Casa Bianca la prima donna Presidente degli Stati Uniti d'America (in realtà un misto tra la sconfitta Hillary Clinton e il vincente Donald Trump), Carrie (Claire Danes), ora residente a Brooklyn, lavora per una fondazione che offre assistenza ai musulmani che vivono nel Paese. La clip, che annuncia il ritorno della serie su Showtime il 15 gennaio, mostra tra le altre cose Carrie chiamare Quinn, Saul nuovamente nelle mani del nemico, qualcuno definire le problematiche che circondano la presidente entrante "il passaggio di potere più complesso della storia" e, forse l'aspetto più spaventoso, il pericolo nucleare come questione centrale.
 



0 Commenti